Cantieri Animati è una società che opera nel campo della facilitazione della comunicazione sociale e nelle pratiche di coinvolgimento attivo degli abitanti nelle scelte per il proprio ambiente di vita. Attiva dal 2003, offre consulenza a enti pubblici, agenzie formative e società private, per la realizzazione di processi di comunicazione e di progettazione partecipata personalizzati, basati su un’attenta analisi del contesto territoriale e delle risorse della committenza.

I processi partecipativi attivati da Cantieri Animati hanno la caratteristica di intrecciare metodologie diverse in un clima aperto, di fiducia reciproca e di collaborazione attiva con le diverse realtà associative, culturali, educative e produttive presenti sul territorio, così da far emergere le risorse locali ma anche anche i possibili conflitti latenti, valorizzando le differenze e interpretandole in chiave positiva, come possibili risorse per il cambiamento, per la crescita di consapevolezza e l’empowerment della comunità locale.

Chiara Luisa Pignaris

Laureata in Architettura, negli ultimi quindici anni ha condotto numerose esperienze partecipative, acquisendo esperienza nella gestione di progetti complessi e di gruppi di lavoro intersettoriali e sperimentando svariate metodologie dialogoco-deliberative, quali: l’Open Space Technology, l’Electronic Town Meeting, il World Cafè, la Giuria dei cittadini, l’Action Plannning, la Future Search Conference, il Planning for Real, l’Interactive urban design. È stata consulente di diversi enti, in particolare del Comune della Spezia per il quale ha coordinato per alcuni anni il progetto: “Fare comunità – Progetto Quartieri e partecipazione”. Dal 2006 al 2010 ha prestato consulenza alla società Avventura Urbana, con il ruolo di responsabile della sede toscana. Dal 2011 è Vicepresidente della Commissione Nazionale “Partecipazione” dell’Istituto Nazionale di Urbanistica.

Raffaele Peruzzi

Laureato in Scienze Geologiche, negli oltre venticinque anni di professione ha affrontato lavori in campo geologico tecnico (costruzioni, infrastrutture viarie e ferroviarie, dighe) e ambientale (pianificazione territoriale, discariche, bonifica siti inquinati, risorse idriche, sistemazioni fluviali) sia come dipendente della Regione Toscana sia in forma di libera professione. Dal 1997 si occupa anche di servizio idrico integrato (servizi acquedotto, fognatura, depurazione) sia nel campo della qualità delle risorse e degli scarichi in ambiente, sia nel campo organizzativo gestionale (business process reengineering, certificazione qualità, analisi economico-finanziarie, pianificazione dei servizi). Per Cantieri Animati ha condotto esperienze in campo partecipativo occupandosi prevalentemente degli aspetti organizzativi e tecnici: predisposizione di testi e guide, traduzione di documenti specialistici in linguaggio facilitato adatto ad un’ampia divulgazione, elaborazione di grafici e schemi.

Rosaria Tartarico

Dopo la laurea in Architettura si occupa di analisi urbanistica e territoriale e parallelamente affronta il tema dell’uso innovativo di metodologie partecipative sia a livello teorico presso il Politecnico di Milano, sia direttamente sul campo collaborando a numerosi percorsi di progettazione/rigenerazione urbana partecipata. Sviluppa competenze nell’ascolto attivo e nell’utilizzo di diverse forme di mediazione e interazione conducendo percorsi di empowermente ricerca creativa con gruppi sia eterogenei (campioni e rappresentanze di cittadini) che omogenei (educatori, operatori sociali, manager aziendali, genitori, bambini e studenti).

Mariella Albanese

Laureatasi a Firenze, in Pianificazione e Progettazione della città e del territorio, con il massimo dei voti ha ottenuto la dignità di pubblicazione della tesi  dal titolo “Partecipazione in Toscana. Un primo bilancio della legge regionale 69/2007: opportunità, risultati e occasioni perse”. Ha svolto il ruolo di facilitatrice in diversi processi partecipativi e attualmente sta frequentando il Master in Progettazione e Gestione di processi partecipativi presso l’Università degli Studi di Firenze. Dal 2012 collabora con Cantieri Animati a diversi progetti.

Irene Garbato

Architetto e giornalista, ha frequentato il corso di perfezionamento post lauream “Azione locale e partecipata” presso l’Università IUAV di Venezia e dal 2009 si occupa di processi decisionali partecipati e di politiche per la sostenibilità a livello locale. Ha collaborato per cinque anni con la società Avventura Urbana di Torino, sviluppando competenze nell’ambito della gestione dei progetti territoriali e nella sicurezza partecipata, oltre che nella facilitazione di gruppo in eventi partecipativi e attività di outreach sul campo. Vive a Milano e collabora con Cantieri Animati dal 2013.